Nuovo album degli Iron Maiden: la storia!




Solo se avete vissuto sotto una roccia per tutti questi mesi non potete sapere che gli Iron Maiden hanno registrato un nuovo album tra marzo e maggio 2019.

Se siete scettici o semplicemente volete sapere come si è arrivati a capire che erano in studio, ecco un breve riassunto di cosa è successo: ▶️ Steve Harris, a maggio 2018, aveva dichiarato che la band si sarebbe incontrata nei primi mesi del 2019 per lavorare al nuovo album.

▶️ Durante un concerto di alcuni ex-membri degli Iron Maiden tenutosi al Cart & Horses di Londra, qualcuno si è lasciato scappare che la band sarebbe entrata in studio (ai Guillaume Tell Studios di Parigi) a Marzo.

▶️ Kevin Shirley (che ha confermato nel 2017 che sarebbe tornato come produttore) con un post su instagram ha fatto sapere che sarebbe andato in Europa a marzo.

▶️ Le mogli di Adrian e Nicko (solite a postare molto su Instagram) da inizio marzo sono andate in silenzio radio. Solo la moglie di Nicko ha continuato a postare, nonostante si trattasse spesso di foto generiche.

▶️ Negli ultimi giorni di Febbraio, Adrian e Nicko si trovavano a Londra (non ci è dato sapere se sono stati insieme, anche se è molto probabile che si siano visti nello studio di Adrian). Bruce invece, il 2 marzo, si trovava a Bergen per l'ultima data del suo book tour.

▶️ Ovviamente Kevin è andato a Parigi. Ha anche postato un paio di foto della città e una in cui si era taggato in un pub poco distante dallo studio. I post sono stati poi rimossi dallo stesso Kevin.

▶️ Il 12 marzo l'ex chitarrista dei Maiden Dennis Stratton, in un post su Facebook per fargli gli auguri, ha rivelato che Steve Harris si trovava a Parigi.

▶️ L'11 marzo (anche se è venuto alla luce solo il 15) la pagina Floating Audio Point ha fatto un post in cui si diceva che Kevin Shirley stava provando un nuovo compressore per il suo lavoro con gli Iron Maiden ai Gullaume Tell Studios. Il post è ancora presente (raggiungibile solo dal link) ma è stato modificato togliendo la parte riguardante gli Iron Maiden.


Il post di Floating Audio che confermava che Kevin stava lavorando con i Maiden a Parigi

▶️ Il 15 marzo sera, un fan ha trovato Janick Gers a Parigi in un pub.

▶️ Il 20 marzo Kevin Shirley ha postato una foto dai Guillaume Tell Studios con per soggetto il compressore che stava testando per gli Iron Maiden (vedere la foto di Floating Point Audio).

▶️ Il 28 marzo Kevin ha postato una foto di sé dentro ai Guillaume Tell Studios, foto poi rimossa poco dopo.

▶️ Il 3 Aprile Steve è stato fotografato con la band di supporto del tour dei The Raven Age, a Parigi.

▶️ Il 12 aprile Nicko è andato all'inaugurazione del bar di Mikkey Dee a Parigi.

▶️ Bruce, nel mese di Aprile, è stato avvistato più volte a Parigi.


Bruce a Parigi

▶️ Il 17 aprile Kevin Shirley ha postato una foto dentro ai Guillaume Tell Studios

▶️ Il 23 aprile Nicko sembra essere tornato in Florida, a giudicare dalle palme sullo sfondo di una foto scattata da sua moglie e postata nelle storie Instagram.

▶️ Il 25 aprile, un fan ha incontrato Bruce, Janick e Kevin Shirley fuori dai Guillaume Tell Studios. Sebbene esista una foto del fan con Bruce, l'autore ha chiesto che non venisse pubblicata sulla nostra pagina (noi admin l'abbiamo comunque vista).

▶️ Il 26 aprile la moglie di Adrian (e quindi anche Adrian) si trovava in Sicilia.

▶️ Il 30 aprile Kevin Shirley ha pubblicato una foto dalla finestra in cui è visibile la Torre Eiffel, il che significa che si trovava ancora a Parigi, probabilmente per gli ultimi ritocchi o per mixare.

▶️ Il 10 maggio Kevin Shirley ha fatto sapere di aver lasciato ufficialmente Parigi.

▶️ L'11 maggio Bruce si trovava ancora a Parigi, al concerto dei Dead Can Dance.

▶️ Il 15 maggio un fan francese (che vuole rimanere anonimo) ha incontrato Steve e Kevin Shirley fuori dai Guillaume Tell Studios, e gli avrebbero confermato che il nuovo album è terminato e ogni tanto si vedono loro due e Bruce per mixarlo. Anche Bruce è stato visto dal fan, e riferisce che stesse usando delle stampelle. Sebbene non ci sia nessuna foto a confermare ciò, il 21 maggio, durante un evento a Londra, Bruce aveva chiaramente un tutore al piede, per cui quanto riferito dal fan era vero.

▶️ Il 25 maggio (e nei giorni successivi) Kevin si trovava a Parigi, sicuramente a mixare con Bruce e Steve. Inoltre, tutti i commenti riguardo agli Iron Maiden sotto ai post di Kevin venivano "misteriosamente" cancellati.

▶️ L'11 giugno Kevin Shirley ha postato una foto di Joe Bonamassa a Londra, dicendo che avrebbe iniziato in settimana a lavorare sul nuovo album del chitarrista. Questo ci fa dedurre che l'album dei Maiden sia ormai terminato.


▶️ A partire dal concerto di Atlanta (20 luglio), Bruce, durante il suo discorso prima di The Clansman, ripete sempre che in questa leg non ci sono canzoni nuove, ma che sicuramente la prossima volta che verranno (in America) saranno presenti tonnellate di nuove canzoni degli Iron Maiden.


▶️ Al concerto del 9 settembre a Sacramento, Bruce ha detto che il nuovo album sarebbe arrivato "abbastanza presto".


▶️ In un post di Kevin Shirley del 23 dicembre il produttore ha affermato che, da marzo 2019 per i 3 mesi successivi, ha lavorato ad un “progetto non molto segreto” (la notizia in questo caso ha fatto il giro del mondo, riportata da siti come Blabbermouth, Metalitalia, Loudwire e altri).


▶️ Bruce Dickinson, il 30 settembre 2020, ha ufficialmente confermato che gli Iron Maiden si sono ritrovati in studio.



▶️ Un poster in promozione del Legacy of the Beast Tour 2021 presenta un indizio riguardo al nuovo album, probabilmente le iniziali del singolo (W.O.T.W.)


La sigla "WOTW" presente nel poster del LOTB Tour 2022.

▶️ Gli Iron Maiden avevano annunciato una data al festival Rock in Rio il 24 settembre 2021, e Bruce aveva confermato che non sarebbe più stato il Legacy of the Beast Tour. Il concerto è stato poi cancellato per via della pandemia.



▶️ Il 13 aprile 2021 la band ha annunciato il posticipo del Legacy of the Beast Tour al 2022, usando come nuova locandina l'immagine con la sigla W.O.T.W.



▶️ Il 26 aprile 2021, durante un'intervista alla Download TV, Bruce ha detto che "qualcosa sarebbe arrivato da qui all'inizio del tour".


▶️ Il 28 giugno 2021 è successo di tutto. Impossibile riassumere in poche righe, quindi potete leggere qui. Per farla molto breve, un sacco di indizi collegati alla sigla WOTW (che sarebbero le iniziali di Writing on the Wall) vedrebbero l'annuncio del nuovo singolo/album il 15 luglio 2021.

La copertina dell'ultimo magazine del Fan Club, con il 17 segnato in giallo!


▶️ Il magazine 117 del Fan Club ufficiale, in uscita a fine giugno, ha evidenziato in giallo il "17" di 117, sicuramente un riferimento al nuovo album. All'interno è invece possibile trovare un'altra foto in cui figura la scritta WOTW su un muro dietro una persona travestita da Eddie.


▶️ Il 29 giugno sono stati trovati un sacco di altri riferimenti, che fanno pensare che l'album in uscita si intitolerà "The Fire of Belshazzar" e sarà un concept album sul Libro di Daniel (Bibba ebraica).


▶️ Il 30 giugno il fotografo degli Iron Maiden John McMurtrie ha iniziato a seguire il profilo Bels_Feast su Twitter (leggete gli articoli precedenti per capire chi è).



▶️ Sempre il 30 giugno, Bels_Feast ha condiviso uno stato criptico e un'immagine di una parrocchia, che si è rivelata essere la Waltham On The Wolds (le cui iniziali sono WOTW).



Un'immagine postata dal ristorante di Nicko. Sulla vetrata è presente il famoso manifesto di Belshazzar's Feast, mentre sul muro affianco la sigla WOTW.



▶️ Ancora il 30 giugno gli Iron Maiden hanno incominciato a postare vari riferimenti alla sigla WOTW. D'ora in poi non aggiorneremo più l'articolo per le citazioni alla sigla, altrimenti dovremmo creare un sito a parte.

▶️ Il 1 luglio Daniel Bels_Feast ha pubblicato due foto di due opere d'arte, contenenti ovviamente riferimenti al racconto Writing on the Wall.


▶️ Sempre il 1 luglio, sulla porta del famoso Crobar Pub di Londra (già aiutato dai Maiden in passato), è apparso il manifesto di Belshazzar's Feast.


▶️ Il 2 luglio sia il fotografo della band John McMurtrie sia il produttore Kevin Shirley hanno postato il poster 'Belshazzar's Feast' su Instagram.


▶️ Sempre il 2 luglio, Daniel Bels_Feast ha pubblicato un indovinello su Twitter, la cui soluzione portava ad una foto dei Guillaume Tell Studios in cui era presente il poster. Ricordiamo che proprio in quello studio la band ha registrato l'album.

▶️ Il 3 luglio, Daniel Bels_Feast ha postato una foto del poster davanti alla Long Beach Arena, dando inizio alle speculazioni riguardo ad un possibile tour americano.


▶️ A partire dal 3 luglio la band ha iniziato a condividere ogni giorno le copertine dei loro album, modificate aggiungendo indizi e riferimenti al nuovo album (prevalentemente la sigla WOTW e il poster Belshazzar's Feast, per poi cominciare con il numero 17 dal 16 luglio). Oltre alle cover, viene condiviso anche il primo singolo di ogni album. Stando a quando finiranno gli album, il 17esimo disco potrebbe venire annunciato il 19 luglio.


▶️ Durante un'intervista del 21 giugno, il batterista dei Mago de Oz si è lasciato scappare che il nuovo album dei Maiden uscirà il 3 settembre 2021.


▶️ Il 9 luglio gli Iron Maiden sono usciti allo scoperto, pubblicando un video di invito per il Belshazzar's Feast previsto per il 15 luglio!


▶️ IL 15 LUGLIO GLI IRON MAIDEN HANNO PUBBLICATO IL SINGOLO "THE WRITING ON THE WALL".


La copertina del singolo

▶️ IL 19 LUGLIO GLI IRON MAIDEN HANNO ANNUNCIATO "SENJUTSU", IL LORO 17ESIMO ALBUM, CONFERMANDO DI AVERLO REGISTRATO AD INIZIO 2019!


QUI LA NOTIZIA