top of page
Cerca

Un articolo di Classic Rock stuzzica riguardo ad un nuovo album degli Iron Maiden


In una recente intervista con Bruce Dickinson per Classic Rock, nella quale il cantante ha parlato perlopiù della sua carriera solista e di The Mandrake Project, è presente una riga che ha fatto sobbalzare dalla sedia più di un fan degli Iron Maiden.


Nel corso della chiacchierata, infatti, il giornalista ha fatto un commento su un possibile nuovo album degli Iron Maiden:


L'imminente tour di Dickinson lo vedrà cantare highlights dai suoi dischi solisti davanti a folle lontane come quelle del Sud America ("Queste persone hanno aspettato anni per vedere questa roba dal vivo"). Poi ci sarà da fare un nuovo album degli Iron Maiden, dopo il suo viaggio in Australia per, speriamo, migliorare la sua abilità con il didgeridoo.

Prima di esaltarsi troppo è bene far presente un paio di cose. In primis, quelle non sono le parole di Bruce ma di chi ha scritto l'articolo; sebbene non è escluso che il cantante possa aver accennato o addirittura confermato l'intenzione di registrare nuovo materiale dei Maiden, quella rimane una digressione del giornalista. Secondariamente è probabile che si tratti di una battuta riguardo al fatto che il Future Past Tour visiterà l'Australia nel 2024 e che a inizio intervista Bruce abbia svelato di avere un didgeridoo, un tipico strumento a fiato australiano.


Bruce Dickinson ha un didgeridoo. Possiede lo strumento degli indigeni australiani da anni, ma non ha ancora imparato a suonarlo. "Sono svenuto un paio di volte, cercando di fare la respirazione circolare," rivela. "Arrivo a fare una semi-respirazione circolare e dopo è finita". Dickinson spera di ricevere consigli quando visiterà presto l'Australia. Il suo amico psicologo Kevin ha anche mediato per fargli visitare una cerimonia, il cui accesso è normalmente proibito ai non-aborigeni. "Non vedo l'ora di sperimentare di più della loro cultura," dice con disinvoltura.

Insomma, Classic Rock è sicuramente una fonte più che affidabile, ma bisogna vedere se questo riferimento era un'anticipazione o solamente una battuta.


Con il Future Past Tour che si concluderà a Dicembre 2024 il primo momento possibile per registrare un nuovo album sarebbe da Febbraio ad Aprile/Maggio. Ovviamente sarebbe un bell'impegno per i Maiden, che dovrebbero andare in studio "schiacciati" da due tour (la fine del Future Past e l'inizio di quello nuovo).



Comments


Commenti

Partagez vos idéesSoyez le premier à rédiger un commentaire.
bottom of page