L'organizzatore di Rock in Rio: "Prima c'erano dubbi su quando sarebbero tornati i concerti, ora no"




Gli Iron Maiden hanno annunciato il loro ritorno al festival brasiliano Rock in Rio. Suoneranno infatti alla giornata inaugurale del 2021, il 24 settembre. Insieme a loro, Sepultura, Megadeth e Dream Theater.


In un'intervista con Extra, l'organizzatore Roberto Medina ha spiegato:


"Questo sarà il Rock in Rio più grande di sempre. Le band che verranno suoneranno solamente al festival. Ho chiamato tutti i gruppi più famosi e adesso sto ricevendo le conferme. 6 giorni su 7 sono pronti. Con la pandemia c'erano molti dubbi riguardo a quando le band si sarebbero di nuovo esibite, ma adesso sono spariti. Ho iniziato a contattare [i gruppi] 6 mesi fa, ho dovuto cercarli. Adesso sono loro che cercano me".

Medina ha quindi svelato che i Maiden non faranno altre date in Brasile oltre al Rock in Rio, cosa successa solo quando la band ha partecipato al festival nel 1985 e nel 2001.

119 visualizzazioni
  • Facebook
  • Instagram
  • Twitter
  • YouTube