"I concerti potrebbero non tornare fino ad autunno 2021", dice l'esperto



C'è una possibilità che non vedremo gli Iron Maiden in tour per molto più tempo di quanto pensiamo.


Secondo quanto dichiarato dal professore e bioeticista Zeke Emanuel al New York Times, i grossi eventi - tra cui i concerti - potrebbero non ritornare a svolgersi fino ad autunno dell'anno prossimo. Egli infatti non si rende conto di come alcuni promoters stiano ri-organizzando shows per l'inverno 2020 credendo sia una cosa fattibile.


Ecco il suo commento:


"Grandi riunioni, concerti, eventi sportivi - quando vedo la gente dire che riprogrammeranno questa conferenza o quell'evento di laurea per ottobre 2020, mi chiedo come faccia a pensare che sia una cosa plausibile. Penso che queste cose saranno le ultime a tornare. Realisticamente stiamo parlando dell'autunno 2021, come minimo."

Gli Iron Maiden in questi giorni stanno cancellando molti concerti previsti per questa estate, e sembra che l'annullamento dell'intera leg 2020 sia dietro l'angolo.

446 visualizzazioni
  • Facebook
  • Instagram
  • Twitter
  • YouTube