Grandi eventi 2021 solo per i vaccinati: la proposta dalla Svizzera


Oggi sono iniziate ufficialmente le vaccinazioni contro il COVID-19 in Italia e altri paesi europei, il primo passo per tornare alla normalità che tanto ci manca.


Tuttavia ci vorrà molto tempo prima che l'intera popolazione venga vaccinata, e non sono da escludere rallentamenti dovuti a gruppi no-vax. Per questo dalla Svizzera arriva la proposta: i grandi eventi dovranno essere accessibili solo alle persone vaccinate.

Gli organizzatori in questo modo potrebbero togliere ogni altra misura di sicurezza e distanziamento e lasciare che gli spettacoli si tengano come una volta.


Il direttore dell'Associazione Svizzero dei Promotori Musicali (SMPA) ha dichiarato che la vaccinazione potrebbe diventare una delle misure per partecipare ad un evento.


L'ufficio Federale di Giustizia e l'Ufficio Federale della Sanità Pubblica, nella persona dell'avvocato Ingrid Ryser ha dichiarato che la misura potrà essere legalmente ammissibile e che vaccinati e non potrebbero essere trattati in modo diverso a livello giuridico.


È stato fatto comunque presente che è ancora troppo presto per dare notizie certe, per cui rimane solo una proposta che potrebbe essere completata come no.




201 visualizzazioni
  • Facebook
  • Instagram
  • Twitter
  • YouTube