È morto Martin Birch, storico produttore degli Iron Maiden



Martin Birch, produttore inglese considerato fra i più importanti nella storia dell'hard rock, è venuto a mancare oggi. A dare la notizia è l'amico David Coverdale (Whitesnake, Deep Purple) sul suo profilo Twitter.



Fra i tantissimi dischi a cui ha lavorato (molti dei quali sono considerati pietre miliari del loro genere) rientrano anche ben 9 album degli Iron Maiden: Killers, The Number of the Beast, Piece of Mind, Powerslave, Somewhere in Time, Seventh Son of a Seventh Son, No Prayer for the Dying e Fear of the Dark, che fu l'ultimo album prima del suo ritiro.


È sicuramente stato un elemento decisivo per la crescita dei Maiden, con cui ha creato uno dei sodalizi discografici più importanti degli anni '80. Appare anche nel videoclip di Holy Smoke.