BREAKING: gli Iron Maiden cancellano il concerto in Russia!




Come prevedibile, gli Iron Maiden sono stati costretti a cancellare sia il concerto previsto a Kiev (Ucraina) il 29 maggio sia quello che si sarebbe dovuto tenere a Mosca (Russia) l'1 giugno 2022.


Per quanto riguarda quest'ultimo, la notizia ufficiale è stata data dall'organizzatore SAV Entertainment su Facebook e sul social russo VK. Non è stato rilasciato un comunicato ma è stato solo detto che il rimborso sarà disponibile nei punti d'acquisto.


Invece, per quanto riguarda l'Ucraina, non c'è stata ancora una vera e propria cancellazione, ma il promoter dello show in un'intervista a IQ Magazine ha dichiarato che ogni concerto programmato è "cancellato o rimandato al 2023", facendo poi esplicitamente riferimento agli Iron Maiden: "Non vedevamo l'ora di vederli per la prima volta".


Tuttavia, un annuncio ufficiale da parte della band sembra tarderà ad arrivare, in quanto si è deciso di comune accordo con altre band e promoters ucraini di confermare la cancellazione più avanti, per non scatenare ancora più panico (QUI la notizia rilasciata da Sergii Maletskyi, manager dell'agenzia H2D, sempre a IQ Magazine).