Il tour congiunto tra Iron Maiden e Judas Priest è stato in discussione, rivela Nicko McBrain



A quanto pare il tanto chiacchierato tour che avrebbe visto i Judas Priest suonare insieme agli Iron Maiden poteva esserci.

In un'intervista al programma radiofonico Talkin' Rock With Meltdown, il batterista Nicko McBrain ha rivelato che ci sono state discussioni per questa serie di concerti, e che ricevuto la notizia da Rob Halford e Ian Hill, rispettivamente cantante e bassista dei Judas Priest.


"Sono andato a vedere il loro show qualche anno fa, all'Hard Rock di Fort Lauderdale (nel 2019). Ian, Rob e io stavamo parlando dei nostri impegni in tournée e di com'erano le cose quando siamo andati in tournée con i Priest nel 1982. Ho suggerito: 'Perché non ci uniamo e facciamo un vero tour tipo Monsters of Rock?' E loro mi fanno 'I nostri management ne stanno parlando'. Quindi, penso che ci fosse già un'idea".


Tuttavia, ciò accadeva anni fa: "E' sicuramente un'idea che ci entusiasma tutti. Mai dire mai in questo settore. Non so se se ne parla ancora recentemente, ma non sarebbe una grande idea?" E chi suonerebbe dopo di chi in un tour del genere? "Penso che dovremmo fare testa o croce per deciderlo", ha risposto Nicko.