top of page
Cerca

Bruce Dickinson parla della setlist del Mandrake Project Tour e del futuro: "Non sarà l'ultimo tour che faremo"



In una recente intervista con Noise11.com Bruce Dickinson ha brevemente parlato della scaletta che lui e la sua band eseguiranno nel Mandrake Project World Tour. Alla domanda riguardante l'esecuzione per intero del nuovo album il cantante ha risposto:


"No. Voglio dire, sono passati solo Dio sa quanti anni da quando sono stato on the road. Sono passati 19 anni da Tyranny of Souls. È un sacco di tempo. Quindi, considerato questo e il fatto che ci sono sette album da cui pescare per la setlist, penso sia crudele e brutto per i fans ascoltare un nuovo album dall'inizio alla fine."

Parlando delle canzoni che sicuramente verranno suonate Bruce ha spiegato:


"Faremo Tears of the Dragon, faremo Chemical Wedding, faremo Accident of Birth e tutta questa roba. Probabilmente mi limiterò a ciò che ho fatto con Roy [chitarrista e produttore], perché quello è il materiale su cui abbiamo lavorato, con Roy, Dave Moreno [batterista] e Mistheria [tastierista]. Dobbiamo imporci quindi dei limiti. 'Okay, da dove partiamo?' E, effettivamente, sarà da Balls to Picasso in poi. Probabilmente non farò pezzi da Skunkwork - non perché non mi piaccia ma perché ci sono un sacco di altre grandi canzoni. Sono certo che non sarà l'ultimo tour che faremo insieme per cui abbiamo un sacco di opportunità per fare roba diversa. [Comunque] ci saranno tre o quattro canzoni dal nuovo disco, sicuramente."
"Roy non ha partecipato a Skunkwors. Quella era una band completamente diversa, con un feel differente. Ma ci sono alcune canzoni davvero belle lì. E, ovviamente, Janick [Gers] era su Tattooed Millionaire. Ma, lo ripeto, non faremo nulla da Tattooed Millionaire - non in questo tour. Potremmo ripescare quel materiale per tour futuri e cose così, ma per ora voglio concentrarmi sulla roba heavy. Credo che le persona vorranno sentire pezzi da Chemical Wedding perché quello è stato il mio album di rottura negli anni '90."



Comentarios


Commenti

Share Your ThoughtsBe the first to write a comment.
bottom of page