Bruce Dickinson lavorerà prossimamente al suo nuovo album solista!



In una recente intervista con Loudwire, Bruce Dickinson ha rivelato che ha intenzione di continuare a lavorare sul suo atteso album solista alla fine della leg americana dell' An Evening with Bruce Dickinson.


Ecco quanto dichiarato dal cantante:


Quando avrò finito questi one-man show alla fine di Marzo, avrò circa tre settimane per rilassarmi da qualche parte - potrei rifugiarmi in una stanza buia per un paio di giorni, recuperare le forze e dopo mettermi nella 'modalità cantante' e parlare con Roy [Z, chitarrista del suo progetto solista]. Abbiamo già un sacco di materiale - demo e quella roba lì - ma dobbiamo organizzarlo meglio ed essere un po' più seri a riguardo. Forse dobbiamo scrivere qualche canzone in più e dopo lasciare le cose in mano a Roy. Può iniziare a fare backing track e quelle cose lì.

Inoltre, Bruce ha parlato anche del fatto di lavorare a distanza, cosa già successa per il suo disco Tyranny of Souls del 2005.


Ovviamente sarò in tour con i Maiden quest'anno, ma Tyranny of Souls lo abbiamo composto così. E' stato realizzato a distanza - non era fisicamente presente quando alcune parti sono state fatte, ma [Roy] me le mandava, io le ascoltavo e ci scrivevo sopra il testo. Mixare e comporre così a volte porta a grandi risultati.