BRUCE DICKINSON ferma il concerto degli IRON MAIDEN dopo che un fan è stato pestato dalla sicurezza!

Si sa che tutti gli eventi grossi, dai concerti metal a quelli pop, possono essere un poco pericolosi, ma quello che è successo ieri 5 settembre al Tacoma Dome (Tacoma, Washington) durante il concerto sold out degli Iron Maiden ha dello spaventoso.


Poco prima di iniziare le encores con The Evil that Men do, un furioso Bruce Dickinson è salito sul palco per dire a tutta la folla che un ragazzino fan della band era stato portato nel backstage dal momento che stava sanguinando a dirotto.


“Abbiamo un fan degli Iron Maiden nel backstage a cui è stato fatto il c**o da dieci addetti alla sicurezza. Ho visto una guardia sporgersi oltre la barriera e prendere a pugni quattro volte un ragazzo la metà della sua stazza."

Dopo i numerosi fischi di disapprovazione del pubblico, ha continuato:


“C'erano più di dieci persone, DIECI! Queste non sono le fottute arti marziali miste. Se lo fossero, ci sarebbe un arbitro. Non è questo il caso. Abbiamo suonato per svariate centinaia di migliaia di fans in questo tour fino ad ora. Questa è la prima volta che qualcosa del genere accade. Non so se succede sempre in quest'arena, non so se sia stato un atto di fo**uta pazzia. Spero che il ragazzino stia ricevendo cure ospedaliere adesso, perché stava sanguinando dalle ferite che aveva in testa! E spero che quel ragazzino porti quest'arena dai fo**uti giudici!"

Ha poi chiesto ai fans se qualcuno avesse registrato un video o fatto delle foto mentre si verificava l'episodio:

"Se qualcuno dovesse avere delle immagini - dei filmati - o qualunque cosa allora saremmo davvero felici di usarli per aiutare a trovare I bulli e I fo**uti criminali che sono responsabili. Non è da grossi, non è saggio, si chiama solamente ‘bullismo’, molto semplicemente. E questa è una canzone davvero appropriata, si chiama The Evil that Men do".

Di seguito, potete vedere alcuni video realizzati dai fans in cui si può ascoltare Bruce:




La sicurezza alle porte ha rifiutato di commentare e di dire chi stava lavorando in quel momento.



Bruce durante un concerto, 2019

0 visualizzazioni
  • Facebook
  • Instagram
  • Twitter
  • YouTube